Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Juniores Juniores Elite-Under23 CICLISMO JUNIORES
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA JUNIORES
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2019
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Juniores
Classifica JUNIORES
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Mensili Ciclismo Juniores
MARZO 2015
APRILE 2015
MAGGIO 2015
GIUGNO 2015
LUGLIO 2015
AGOSTO 2015
SETTEMBRE 2015
OTTOBRE 2015

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Juniores 2015:

<< 2014  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2016 >>
2015-03-29 - LOMBARDIA - Montanaso Lombardo (LO)
32 GIRO DEL LODIGIANO di Km. 102 alla media di 45,587 Km/h

32 GIRO DEL LODIGIANO - Montanaso Lombardo Sergei Rostovtcev e' il piu' veloce nel Giro del Lodigiano

Volata a gruppo compatto e 2a vittoria stagionale del russo Sergei Rostovtcev, classe 1997, (Team Giorgi asd, ds Alessandro Paganessi)) su Stefano Moro, stessa eta', (Ciclistica Trevigliese, ds Emanuele Gamba, Ettore Badolato, Gigi Mariani)  divisi da un niente e da un colpo di reni dove il russo e' stato migliore negli ultimi 5 metri dell'italiano che gia' a Montanaso Lombardo aveva vinto da Allievo sullo stesso viale d'arrivo la Popolarissima di Pasqua 2013 e dove si sarebbe ripetuto volentieri.
Edizione record per partenti (199 su 228 iscritti) e al 3° posto tra le piu' veloci della propria storia (45.587 km/h) su un circuito piatto e in una giornata splendida di sole in una cornice di ospitalita' e spazi e servizi che solo il Comune di Montanaso Lombardo (sindaco Vittorio Gargioni) oggi sa offrire.
Regista di questo avvenimento, fiore all'occhiello del ciclismo Fci Lodigiano, il Gs Societa' Ciclistiche Lodigiane (regista Francesco Bernardelli) che si avvale della passione sportiva che continuano ad assicurare al ciclismo le due Banche di Credito Cooperativo piu' generose oggi sul territorio, la Bcc Centropadana di Guardamiglio (pres. Serafino Bassanetti) e la Bcc Borghetto Lodigiano (pres. Antonio Guarneri, presente alla corsa col suo predecessore Bruno Castoldi che in questa gara prende sempre l'occasione di arricchire il monte premi anche con una propria M.O. al ds del vincitore (oggi Alessandro Paganessi del Team Giorgi) alla memoria dei fratelli Oreste e Gerolamo.
Sergei Rostovtcev e' il favorito in partenza e il suo Team Giorgi e' la squadra da battere. Ma per la caratteristica del percorso tutto piatto, anche se con diversi tratti di strada abbastanza dissestati per mancanza di manutenzione (in particolare da parte della Provincia, senza soldi) che potrebbero favorire sorprese, viene data per scontata in partenza una corsa a gruppo compatto e un arrivo in un fazzoletto tra i velocisti.
I 102 km del percorso, su 3 giri lunghi di 28.6 km seguiti da 2 giri corti di 7 km sono volati e l'arrivo e' abbondantemente in anticipo sulla piu' veloce tabella di marcia prevista. Le squadre dei velocisti si controllano e gli allunghi in testa sono costantemente di poco conto. Prevale il gioco di squadra di tutti. Ma la resa dei conti dettata dai piu' forti s'avvicina col passare dei km per concretizzarsi negli ultimi 5 km di gara. Il treno del Team Giorgi formato da Giacomo Cretti, Davide Colnaghi, Ettore Gualdi, Vitaly Yatsku esce allo scoperto e prende il comando delle operazioni tessendo intorno a Sergei Rostovtcev una rete di binari su cui non si possono inserire altri treni a disturbare l'obiettivo dettato in partenza dal pronostico. Da questa rete di controllo Team Giorgi sembra riuscire a fuggire Stefano Moro (Ciclistica Trevigliese) che fa tutto da solo negli ultimi 400 m. risalendo in testa dalla 7a posizione all'ultima curva. Fa la volata al centro della strada, ma sulla sua sinistra, avanza implacabile rasentando le transenne Sergei Rostovtcev che con un colpo di reni da campione del mondo 2014 di Scratch, riesce a mettergli davanti la ruota forse per poco piu' di una gomma. Un arrivo spettacolare degno finale dell'intera corsa e da grande figlio d'arte sulle orme di mamma Olga, 8 volte campionessa del mondo e olimpionica e di papa' Michael, dt nazionale russa femminile.
Le premiazioni seguono presso la Fontana Musicale del Municipio, presenti tanti rappresentanti della societa' civile, sportiva e militare del Lodigiano e Lombarde vicine allo sport. Premiazioni ricche come conviene ad una classica, anche con buste di denaro oltre la specifica, per dei giovani, che per alimentare i sogni di diventare campioni nel ciclismo piu' adulto, gia' fra gli Juniores, com'e' per Rostovtcev, fanno solo il corridore.
ORDINE DI ARRIVO:
1° ROSTOVTSEV SERGEY  (TEAM GIORGI A.S.D.)
2° MORO STEFANO  (CICLISTICA TREVIGLIESE)
3° MARTINETTI FABIO  (ESPERIA PIASCO)
4° VALOTA THOMAS  (G.S. MASSI' SUPERMERCATI)
5° YATSKU VITALY  (TEAM GIORGI A.S.D.)
6° ZOPPIS LORENZO  (GB JUNIOR TEAM PIEMONTE - PEDALE CASTANESE ASD)
7° GUALDI ETTORE  (TEAM GIORGI A.S.D.)
8° STALTARI STEFANO  (GB JUNIOR TEAM PIEMONTE - PEDALE CASTANESE ASD)
9° FINATTI DAVIDE  (GB JUNIOR TEAM PIEMONTE - PEDALE CASTANESE ASD)
10° ALBONI ALESSANDRO  (CALDERARA STM RIDUTTORI )

ss


Giuseppe Pratissoli

<< 2014  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2016 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved