Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Juniores Juniores Elite-Under23 CICLISMO JUNIORES
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA JUNIORES
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2019
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Juniores
Classifica JUNIORES
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Mensili Ciclismo Juniores
MARZO 2015
APRILE 2015
MAGGIO 2015
GIUGNO 2015
LUGLIO 2015
AGOSTO 2015
SETTEMBRE 2015
OTTOBRE 2015

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Juniores 2015:

<< 2014  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2016 >>
2015-09-26 - LOMBARDIA - LODI (LO)
COPPA CITTA' DI LODI di Km. 118,800 alla media di 44,550 Km/h

COPPA CITTA' DI LODI - LODI Nicola Cesaro la Coppa Citta' di Lodi e conquista il primo successo stagionale


Bottino pieno nella trasferta a Lodi sabato pomeriggio 26 settembre della bresciana Feralpi Monteclarense di Lonato (ds Tiziano Gozio): sua, con Nicola Cesaro, la 1a Coppa Citta' di Lodi , 4a e ultima prova della 1a Challange "Settembre Ciclistico Lodigiano Juniores" e sua, con Imerio Cima, l'intera Challange, con classifica finale a punti, davanti a Bevilacqua e Marchetti, della Work Service Brenta.
Un capolavoro d'impegno e un meritato successo per la Lorenzo Mola Pedale Casalese Asd, organizzatrice dell'intera challenge in collaborazione con i promotori e animatori delle 4 prove disputate in centri rinati al ciclismo di questo livello: da Zelo B.P(30.8). a Casalpusterlengo(6.9), da Bertonico(19.9) al capoluogo Lodi(26.9), soprattutto quest'ultimo da dove mancava dal 2008.

A Lodi, primo centro "ufficiale" stagionale dunque di Nicola Cesaro, bresciano di Montichiari, juniores del 2° anno, in bici dalla G2, studente tecnico grafico, al termine di una volata lunghissima in pieno sole e sul piu' bel viale della citta', Viale Dalmazia, leggermente in discesa, tra i Giardini Pubblici dell'Isola Carolina e la Torre del Castello Visconteo. Primo centro "ufficiale" perche' rimane Cesaro convinto d'aver esordito con la vittoria quest'anno a Castenedolo (Bs) anche se la lettura presa del fotofinish gliel'ha tolta.

Gia' campione su strada lombardo tra gli Allievi nel 2013 e tra i selezionati per i prossimi campionati italiani su pista, Nicola Cesaro, il solo Feralpi Monteclarense presente tra i 20 corridori al comando dal km 72 di corsa , usciva negli ultimi 150 m. dalla scia dell'Aspiratori Otelli, la prima a darsi un treno da lontano, e riusciva a contenere la rimonta lanciata di ogni altro protagonista del rimescolamento impressionante del fronte della volata per tutta la larghezza della strada. Tra questi, Stefano Baffi, 2°, al suo piu' bel piazzamento stagionale(gli auguriamo di salire sulle orme di nonno Pierino e di zio Adriano) e Simone Bevilacqua, di nuovo 3° come a Bertonico il 19.9, ma gia' con 4 vittorie su strada quest'anno, il titolo italiano crono individuale e il vice tricolore su strada.

La corsa. Ritrovo presso uno dei piu' moderni bar di Lodi, il "Dalmazia Cafe'" , ricavato dalla ristrutturazione del primo Distributore Agip sulla Via Emilia all'ingresso della citta' da Milano. Partenza per 132 corridori( su 209 iscritti) e per 12 giri di circa 10 km per giro, per meta' nella campagna verso Montanaso e per meta' di ritorno in citta'. Qualche dislivello di poco conto ma caratteristici, trovandosi Lodi e dintorni su terreni modellati dal fiume Adda e dall'uomo.
Al 3° giro, il 1° allungo, portato a oltre 50 km/h, da una coppia: Pappalardo (Sissio Team) e Meo Felix(Cremonese). Arrivano a 21" di vantaggio. Ripresi, se ne vanno Lucotti e Gazzola(Lorenzo Mola), Cesaro Andrea, fratello del vincitore (Feralpi), Nicolino(Rostese), Abenante(Asp. Otelli), Bassetto(W.S.Brenta), Vitali(Trevigliese). Ripresi anche loro, allunga tutto solo Ghidini(Madignanese). Ripreso, la lunga fila del gruppo si disputa il 1° TV sotto il traguardo (km 30). Prevale Baseggio(W.S.Brenta). Durante il 4° giro evade un terzetto: Roi e Bevilacqua (W.S.Brenta) e Maarouf (Casano), rinforzato poco piu' avanti da Covi, Moreni, Pedroni ( Cc Cremonese), Minardi (Garlaschese), Frigerio(Bettolino), Mirri((Massi), Ferronato (W.S.Brenta) e nel giro successivo, il 5°, da Mascellino(Casano), Pedroni ( Cc Cremonese) e Venturini (Sissio Team). Ma il vantaggio e' minimo. La loro fine e' segnata, ma gli ultimi tra questi ad essere riassorbiti dal gruppo intorno al km 50 sono Venturini, Roi, Mascellino e Pedroni. Dal km 50 al km 70 nascono e muoiono diverse altre azioni, portate anche da piu' uomini, ma dove sempre l'ultimo della fila dei battistrada e' controllato a vista da chi e' in testa al gruppo. Offre spettacolo vederlo pedalare sfilato quasi in apnea. Tv al km 60 a Ferretti(Cardanese). Finalmente nasce la fuga buona nel corso dell'8° giro (intorno al km 75). La suggeriscono in 5 ai quali s'accodano immediatamente altri per assestarsi in 16 al comando, dopo che Dormienti (Almenno), suo il Tv al km 90, e Bregolin((W.S.Brenta) hanno la sfortuna di lasciare piu' avanti la compagnia. Sono: Mascalzoni(Sissio), Remondini(Asp. Otelli), Baffi e Meo Felix (Cc Cremonese),Gherardi(Cicl. Trevigliese), Cesaro Nicola(Feralpi), De Micheli(Massi), Agosti, Pasini e Abrami(Mazzano Team), Forlani(Pol. Madignanese), Broggini(Team Giorgi), Maarouf(Casano), Bevilacqua, Gobbi e Bassetto(Work Service Brenta). Al km 80 vantano gia' 32" su 6 inseguitori che rimangono poco dopo in 5 : Vitali(As Lorenzo Mola), Belloni (Fgm Varedo), Calipa (Tre Colli), Giudici (Cardanese),Tortellotti (Asp. Otelli) e a 1'02" e' il gruppo. Al suono della campana, km 110, gli inseguitori riescono a rientrare sui battistrada, mentre il gruppo risulta scivolato ancora piu' giu' a oltre 2'. Gli ultimi km in testa e' piena bagarre mentre il gruppo dietro s'e' calmato. Provano ad attaccare in diversi, per evitare la volata. Tra i piu' decisi che radio corsa riesce a segnalare: Pasini(Mazzano ) e Calipa(Tre Colli). Ma alla fine è volata sul vialone lungo d'arrivo preso in senso contrario rispetto ai giri precedenti. Di una lunghezza dove ha la meglio chi ha saputo non farsi ingannare dalla distanza. Come Nicola Cesaro e gli altri immediati piazzati alle sue spalle. Cesaro che ha dedicato alla Societa' e a Marco Bardelloni la sua bella giornata e Cima che s'e'sto consegnare la maglia e un artistico piatto in Ceramica Vecchia Lodi, icone del primato, quale vincitore assoluto della Challange "ettembre Ciclistico Lodigiano Juniores"

Con tutti gli auguri, dei presenti, coordinatore Massimo Guelfi, voce Fabio Guerini, assistenza Team Polizia di Milano, compreso il Sindaco di Lodi Simone Uggetti, padrone di casa del giorno, all'sd Lorenzo Mola Pedale Casalese di ripetersi.
La gara e'tata valida anche come prova unica per il titolo di campione lodigiano juniores su strada 2015 assegnato ad Alberto Vitali(Asd Lorenzo Mola), juniores 2° anno, di Melegnano, nato e cresciuto come corridore nell' U.C. Sangiulianese. Faceva parte dei 20 battistrada che si sono giocati la vittoria assoluta in volata, piazzandosi al 13°posto. A premiarlo il presidente provinciale Lodigiano, Luigi Pisaroni.
ORDINE DI ARRIVO:
1° CESARO NICOLA  (FERALPI MONTECLARENSE ASD)
2° BAFFI STEFANO  (CC CREMONESE 1891 GRUPPO ARVEDI)
3° BEVILACQUA SIMONE  (WORK SERVICE BRENTA)
4° MAAROUF NABIL  (U.C. CASANO A.S.D.)
5° BELLONI LUCA  (FGM VAREDO LCP)
6° FORLANI NICOLA  (POLISPORTIVA MADIGNANESE ASD)
7° AGOSTI SAMUELE  (MAZZANO TEAM)
8° REMONDINI MIRCO  (A.S.D. G.S. CADEO)
9° CALIPA LORIS  (CICLISTICA BORDIGHERA)
10° GHERARDI DIEGO  (CICLISTICA TREVIGLIESE)

s


Giuseppe Pratissoli

<< 2014  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2016 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved