Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Juniores Juniores Elite-Under23 CICLISMO JUNIORES
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA JUNIORES
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2019
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Juniores
Classifica JUNIORES
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Mensili Ciclismo Juniores
MARZO 2010
APRILE 2010
MAGGIO 2010
GIUGNO 2010
LUGLIO 2010
AGOSTO 2010
SETTEMBRE 2010
OTTOBRE 2010

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Juniores 2010:

<< 2009  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2011 >>
2010-07-25 - TOSCANA - La Stella di Vinci (FI)
16 GP CLAUDIO CECCONI di Km. 115

16 GP CLAUDIO CECCONI - La Stella di VinciGianni Bellini il piu' forte allo sprint nella volata di gruppo su Luca Wackermann e Silvio Giorni

La Stella - Volata imperiosa di Gianni Bellini portacolori del Gs Stabbia Iperfinish che si aggiudica il Memorial Claudio Cecconi a La Stella di Vinci conquistando la maglia di Campione Provinciale di Firenze.
Il corridore seanese al secondo successo stagionale dopo l'altra volata vincente, quella di Massarella nella competizione primaverile dedicata alla memoria di Antony Orsani, va a bissare la vittoria nella stessa competizione qui conseguita nel 2009 da Ulivieri sempre appartente alla compagine del Ds Antonini.

Dunque conclusione a ranghi compatti nello sprint in cui l'atleta in casacca rossa ha avuto nettamente la meglio sul lombardo campione europeo 2009 Luca Wackermann, della milanese compagine di Rho, Ciclistica Biringhello, corridore non ancora al massimo della sua potenza di velocista, un po' sorpreso dalla performance di un Bellini alla continua ricerca di quella brillantezza registrata nelle categorie inferiori ma caratterizzata da una certa discontinuita'; terza piazza invece per il bravo Silvio Giorni compagno di casacca di Bellini. Indubbiamente prosegue per il vincitore di quest'oggi il periodo di netta crescita mostrato gia' nell'ottimo sesto posto conseguito Domenica scorsa a Peccioli nell'internazionale San Rocco. In linea di massima altri risultati positivi dei reds' guidati da un Tiziano Antonini ritenuto elemento cardine di una situazione non sempre facile da gestire. Risultati dicevamo sottolineati oltre che dal terzo posto di Giorni con il recente primo posto di Niccolo' Salvietti a Bottegone e il secondo di Alberto Bettiol a Pante a Ema , atleti al primo anno in categoria cadetta, soddisfazioni che giungono dopo un periodo avaro di buone prestazioni, presentatesi ora a far tirare un sospiro di sollievo nel clan stabbiese quando siamo al giro di boa del calendario; momento decisivo per salvare una stagione a sordina innestata, che finalmente mette in mostra corridori di indubbio valore rimasti inespressi, riferendoci anche ad Antonio Nibali, in questo 2010 e in attesa di ulteriori conferme magari a livello nazionale per un riscatto da servire caldo in vista della fase che racchiude importanti appuntamenti come il da poco presentato Giro della Lunigiana l'anno scorso con un Simone Antonini su tutti.

Centrato l'obiettivo tecnico per gli organizzatori, incolpevoli delle forzate assenze, con 133 partenti che si sono dati battaglia sul collaudato tracciato vallonato tra le province di Pistoia e Firenze con l'asperita' di sola rilevanza altimetrica nei 360 slm relativamente impegnativa del San Baronto lato Vinci. Poi da compiere lo strappo di Corniola decisamente linea di demarcazione per la reazione del grosso avuta sul plotone di attaccanti composto da Tosciri (Elettromeccanica Brotini), Dolciamore e Rossetti (Coltano Grube Costruzioni), Costanzone (Habisol Guarducci), Cuneo (Casano Romagnano), Malatesta (Bottegone), Analfino (Stabbia Iperfinish )e Brundo (Team Ambra Cavallini Vangi) tra i quali perdevano contatto sulla salita cerretese Rossetti e Dolciamore. I battistrada superstiti di una fuga iniziata attorno al settantacinquesimo chilometro, nell'unica azione di rilevanza sull'economia della gara con un vantaggio massimo per i fuggitivi di 40", subivano, dopo l'inizio dell'ultimo anello in programma, il ritorno del gruppo ormai ridotto a meta'. C'era soltanto il tempo per un allungo del pontederese Giani e a poco dal traguardo Lorenzini entrambi del Team Ambra Cavallini Vangi, ma ha prevalso la logica della corsa chiusa con il ritmo che saliva in preparazione della battaglia finale tra velocisti e lo spunto vincente di Bellini.
ORDINE DI ARRIVO:
1° BELLINI GIANNI  (G.S. STABBIA CICLISMO)
2° WACKERMANN LUCA  (CICLISTICA BIRINGHELLO)
3° GIORNI SILVIO  (G.S. STABBIA CICLISMO)
4° FALCO DOMENICO  (FOSCO BESSI ATELLA TEAM )
5° CONTI VALERIO  ( GUAZZOLINI CORATTI FASSA BORTOLO)
6° GIUSTINO GENNARO  (U.S. PICARDI C. SORRENTINA)
7° BONISTALLI FRANCESCO  (HABISOL GUARDUCCI COSTR. U. SIGNORI)
8° MEROLESE ANTONIO  (FOSCO BESSI ATELLA TEAM )
9° FIORUCCI FABIO  (G.S. GUBBIO CICLISMO MOCAIANA)
10° LENTI ADRIANO  (CICLIMONTANINI.IT)

partenzanonlo soprimavai
bellini attaccovbrtbthnthnpodiobische podio e
lucaaerbhethytm


Servizio a cura di Ferruccio Possenti
Staff ciclismo.info segreteria@ciclismo.info

<< 2009  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2011 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved