Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Juniores Juniores Elite-Under23 CICLISMO JUNIORES
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA JUNIORES
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Juniores
Classifica JUNIORES
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Mensili Ciclismo Juniores
MARZO 2009
APRILE 2009
MAGGIO 2009
GIUGNO 2009
LUGLIO 2009
AGOSTO 2009
SETTEMBRE 2009
OTTOBRE 2009

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Juniores 2009:

<< 2008  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2010 >>
2009-04-13 - UMBRIA - VILLA PITIGNANO (PG)
14. TROFEO WALTER SORBI di Km. 89,00 alla media di 42,720 Km/h

14. TROFEO WALTER SORBI - VILLA PITIGNANOMirko Ulivieri (Stabbia Grassi) si impone su Matteo Draperi (Esperia Rolfo)

VILLA PITIGNANO (Pg) - E' il toscano Mirko Ulivieri della Stabbia Iperfinish Pratese Grassi ad aggiudicarsi in volata il 14. Trofeo "Walter Sorbi" - 11. Trofeo "Adriano Marchesi" - 5. Trofeo "Filino Spaccia", gara nazionale Juniores organizzata a Villa Pitignano dal Gs Villa Pitignano. "Poco prima della salita che portava al traguardo - dice felice Ulivieri, al suo primo successo stagionale - ero circa ventesimo e non credevo di potercela fare. Due miei compagni mi hanno però incitato e dato la giusta carica. Ho imboccato la salita attorno alla quindicesima posizione. Il gruppo andava molto forte, ma ai meno 500 c'è stato un brusco rallentamento. Negli ultimi 300 metri Matteo Draperi dell'Esperia Rolfo ha lanciato la volata e io mi sono subito messo alla sua ruota. Negli ultimi 50 metri ho accelerato e trovato il colpo di reni vincente. Ringrazio tutta la squadra e dedico il successo al mio allenatore Tiziano Antonini e a tutta la mia famiglia. Una dedica speciale va al mio professore di educazione fisica che aveva pronosticato il mio successo". Terzo Salvatore Aran del Club Corridonia Campania. "Ha vinto un bel corridore - ha commentato il ct della nazionale Juniores Rino De Candido, che era presente alla gara - che merita di aggiudicarsi corse di questo livello, perché ha tutte le potenzialità per farlo".
Sono stati 175 i partenti. Starter della gara è stato il parroco del paese don Alberto Veschini, che ha fatto osservare ai corridori un minuto di silenzio per le vittime del terremoto in Abruzzo. E proprio le squadre abruzzesi presenti hanno corso col lutto al braccio.
La corsa si accende subito grazie una serie di brevi allunghi, ma è attorno al chilometro 15 che si ha la prima vera azione di giornata: Claudio Dalbosco della Fdb-Car Diesel-Vc Schio 1902, Alessandro Brilloni del Club Corridonia e Mirko Trosino del Team Ambra Cavallini Vangi che prendono il largo. I tre portano avanti la loro azione fino alla prima ripetizione dell'ascesa di Pretola, dove Dalbosco perde contatto dagli altri due. Poco dopo, al chilometro 23, il gruppo torna però compatto. Nel corso del secondo giro le carte si rimescolano e attorno al chilometro 34 in testa sono in cinque: Andris Vosekalns della Lettonia, Denny Toffali della Fdb-Car Diesel-Vc Schio 1902, Luca Sterbini della Guazzolini-Coratti, Daniele Mosca della Pol. Bevilacqua Sport, Daniil Koch della Russia. A inseguire Michele Timinti del Gs Campi Bisenzio Dieffe Conf. Gest e Lorenzo Pettinato del Team Ambra Cavallini Vangi. A Casa del Diavolo il vantaggio dei battistrada è di 30". Proprio lì il passaggio a livello si chiude alle spalle dei fuggitivi e dei due inseguitori e il gruppo si ferma. L'episodio viene considerato un normale incidente di corsa dal presidente di giuria Fausto Zuffranieri, in base al regolamento vigente.
Il gruppo riparte e accusa un ritardo di 1'50". I cinque battistrada continuano nella loro azione, mentre i due inseguitori vengono ripresi dal gruppo. I fuggitivi continuano a pedalare ma il loro vantaggio scende e all'inizio della terza ripetizione della salita di Pretola (a meno 20 chilometri all'arrivo) è di 59". Sull'ascesa se ne va Toffali e si avvantaggia nella discesa di via Eugubina e all'uscita da Ponte Felcino ha 10" su Koch, Vosekalns e Sterbini, mentre Mosca resta indietro. Al chilometro 75 Toffali viene ripreso e al comando sono in quattro, mentre Mosca viene riassorbito dal gruppo. Ora il vantaggio del quartetto in testa oscilla tra i 20 e i 30 secondi. Al chilometro 78 dal gruppo esce Giacomo Pirioni della Caneva Record Eliogea, che cerca di recuperare sui battistrada, ma poco dopo viene ripreso. Nel finale le carte si rimescolano, il gruppo riprende i quattro e affronta l'ascesa finale che porta al traguardo di Villa Pitignano Alta. Il resto è storia già raccontata.
Alle premiazioni erano presenti: i diversi sponsor, Silvano Rometti, assessore regionale allo Sport e alla Cultura e Valeria Cardinali, presidente della sesta Circoscrizione del Comune di Perugia.

ANDREA PASSERI










Video by PianetaGiovani.tv
ORDINE DI ARRIVO:
1° ULIVIERI MIRKO  (STABBIA IPERFINISH PRATESE GRASSI)
2° DRAPERI MATTEO  (A.S.D. ESPERIA ROLFO V.I.)
3° ARAN SALVATORE  (CLUB CORRIDONIA CAMPANIA)
4° MARCELLI MATTIA  (VELOCLUB NOTARESCO 999)
5° BELLINI GIANNI  (STABBIA IPERFINISH PRATESE GRASSI)
6° BERNARDINETTI MARCO  (GUAZZOLINI CORATTI)
7° VIOLA MICHELE  (CYCLING TEAM AMBRA CAVALLINI VANGI)
8° PECHKAREV VIKTOR  (NAZIONALE RUSSA)
9° RUBAKHA YAROSLAV  (ESINPLAST SPENDOLINI GIAMMY TEAM)
10° GIGLIO ANTONIO IVAN  (CLUB CORRIDONIA CAMPANIA)

PlanimetriaAltimetriaTabella di marciaPartenza
Primo passaggioSecondo PassaggioIl vincitoreIl podio


DIRETTA WEB

16,45 - Ad è Mirko Ulivieri con uno sprint sul filo dei centimetri, che batte Matteo Draperi (Esperia Rolfo) e Aran Salvatore (Club Corridonia Campania)
16,43 - Ultimo km in salita verso Villa Pinignano Alta.
16,39 - Gruppo in forte rimonta, solo 11" il ritardo quando mancano 3km, la rampa finale di 1km deciderà la corsa
16,37 - Quando mancano 5km al traguardo, il gruppo accusa 20" di ritardo, al comando Sterbini Toffali Koch Vosekans
16,20 - Terzo GPM di giornata, in prima posizione Toffali (FDB Car Diesel) che si avvantaggia sui compagni di fuga, gruppo a un minuto
16,15 - Inizia per la terza volta la salita di Pretola, ritardo gruppo dai cinque al comando, 59"
16,09 - 25km al traguardo, ritardo gruppo di 1'09"
16,03 - Violenta reazione del gruppo, che adesso insegue a 1'13" di ritardo
16,00 - Inizia a farsi interessante l'azione dei cinque, gruppo che accusa ancora 1'27", percorsi 59km
15,53 - Concluso il secondo giro, ancora 1'30" il vantaggio dei cinque al comando
15,43 - Secondo passaggio al GPM di Pretola, vinto da Koch Daniil (Russia), i due controattaccanti Timinti e Pettinato vengono riassorbiti dal gruppo che accusa 1'30"
15,40 - Ottimo accordo in testa alla gara, gli immediati inseguitori perdono terreno.
15,37 - La situazione si va delineando, in cinque al comando, Mosca (Bevilacqua) Koch (Russia) Vosekans (Lettonia) Sterbini (Guazzolini Coratti) Toffali (FDB), inseguono Timinti (Campi Bisenzio) e Pettinato (Ambra Cavallini) con 45" di ritardo, gruppo a 1'50", percorsi 42km
15,32 - All'inseguimento dei cinque si portano in due, Michele Timinti (Campi Bisenzio) Lorenzo Pettinato (Ambra Cavallini Vangi) che accusano 45" di ritardo, il gruppo incappa nella chiusura di un passaggio a livello, e adesso insegue a 1'50"
15,28 - Dopo 34km di gara, ai 3 al comando si aggiunono Mosca Daniel (Bevilacqua) e Koch Daniil (Russia), sono quindi in 5 al comando, gruppo a 40"
15,21 - Al comando Vosekans (Lettonia) Luca Sterbini (Guazzolini Coratti) Toffali Denny (FDB Car Disel), 100 metri di vantaggio 15,15 - Ripresi i due uomini al comando si avvantaggiano in 3, concluso il primo giro.
15,10 - In discesa, viene riassorbito Dal Bosco, due uomini al comando.
15,07 - Primo passaggio dal GPM, transitano nell'ordine Brilloni e Trosino, perde contatto Dal Bosco, il gruppo accusa 30"
15,05 - In ascesa sulla salita di Pretola si avvantaggiano, Claudio Dal Bosco (FDB Car Disel) Alessandro Brilloni (Corridonia) Mirko Trosino (Ambra Cavallini Vangi)
14,57 - Grande controllo in gruppo, che procede ancora compatto
14,52 - Andatura elevata ma gruppo ancora compatto
14,50 - Percorsi 7km di gara, il gruppo procede compatto
14,42 - Partenza Ufficiale per i 175 corridori

Stefano Masi
--
Staff "Ciclismo.info"
juniores.ciclismo.info
segreteria@ciclismo.info


Gara correlata:
 
Data Nome Gara Località
2014-09-13GRAN PREMIO CITTA' DI FIANO CRONOMETRO INDIVIDUALE CAMPIONATO REGIONALE
LAZIO - FIANO ROMANO (RM)
2013-05-0518 TROFEO WALTER SORBI
UMBRIA - VILLA PITIGNANO (PG)
2012-05-0617 TROFEO WALTER SORBI
UMBRIA - PERUGIA (PG)
2011-04-1016 TROFEO WALTER SORBI
UMBRIA - VILLA PITIGNANO (PG)
<< 2008  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2010 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved