Ciclismo .info - Ciclismo su strada Esordienti Juniores Juniores Elite-Under23 CICLISMO JUNIORES
 
Ciclismo.info - Ciclismo su Strada
CLASSIFICA JUNIORES
RISULTATI GARE
PROSSIME GARE
ARCHIVIO 2019
ARCHIVIO 2018
ARCHIVIO 2017
ARCHIVIO 2016
ARCHIVIO 2015
ARCHIVIO 2014
ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2012
ARCHIVIO 2011
ARCHIVIO 2010
ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2008
ARCHIVIO 2007

Ciclismo.info - Classifiche Generali Naziona
li Ciclismo Categoria Juniores
Classifica JUNIORES
Classifica I° ANNO
Classifica SQUADRE

Ciclismo.info - Classifiche Mensili Ciclismo Juniores
MARZO 2009
APRILE 2009
MAGGIO 2009
GIUGNO 2009
LUGLIO 2009
AGOSTO 2009
SETTEMBRE 2009
OTTOBRE 2009

Ciclismo.info - Classifiche Regionali Ciclismo Allievi
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO


Risultati Gare Categoria Juniores 2009:

<< 2008  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2010 >>
2009-09-04 - LIGURIA - BOLANO (SP)
GIRO DELLA LUNIGIANA - SECONDA TAPPA di Km. 100

GIRO DELLA LUNIGIANA - SECONDA TAPPA - BOLANOGiro della Lunigiana - Seconda Tappa - Vince Gorenc (Slovenia) su Koshevoj (Bielorussia)

La temuta Ceparana - Bolano, seconda tappa del Giro della Lunigiana, ha emesso il suo verdetto: vittoria allo sloveno Pavel Gorenc per il suo stupendo finale in salita iniziato con altri cinque compagni di fuga, poi distaccati nell'asperita' dai tornanti secchi, che ha esaltato le qualità di questo corridore. Maglia verde di leader della classifica invece all'alfiere della compagine toscana, l'azzurro Simone Antonini, protagonista nel veemente ritorno dei contrattaccanti, dove ha operato il forcing che lo ha portato al vertice della corsa a tappe, giungendo quinto a soli 12" dal vincitore. Antonini e' stato anticipato sotto il traguardo dagli altri superstiti della fuga, vale a dire il bielorusso Ilia Koshevoj, giunto secondo a 7" da Gorenc, e l'inglese George Atkins, terza piazza di oggi, oltre a quel Gennady Tatarinov tanto atteso corridore della nazionale russa, pronosticato diretto avversario del toscano atleta stabbiese per la graduatoria finale, anche se alla luce della condizione di forma dell'italiano capo classifica quel minuto e più di vantaggio che ha su Tatarinov sono abbastanza gestibili. Tuttavia domani Antonini dovrà assolutamente avvalersi dei compagni di squadra per difendersi anche da eventuali attacchi della formazione danese, con Valgren, e degli altri stranieri che lo insidiano insieme al veneto Scartezzini ai primi posti della generale.
Ora il 35.Giro della Lunigiana ha una sua prima storia nonostante le premesse all'avvio di ieri, riguardanti proprio le assenze ai nastri di partenza dei principali titolati del panorama internazionale juniores, che lasciavano dubbi sulle qualita' tecniche della manifestazione.




Video by PianetaGiovani.tv
ORDINE DI ARRIVO:
1° GORENC PAVEL  (KK.ADRIA MOBIL/SLOVENIA)
2° KOSHEVOY ILIA  (BIELORUSSIA) a 7"
3° ATKINS GEORGE  (GRAN BRETAGNA) a 9"
4° TATARINOV GENNADY  (NAZIONALE RUSSA) a 11"
5° ANTONINI SIMONE  (STABBIA IPERFINISH PRATESE GRASSI) a 12"
6° KELDERMAN WILCO  (NAZIONALE OLANDESE) a 14"
7° DRAPERI MATTEO  (A.S.D. ESPERIA ROLFO V.I.) a 26"
8° ULIVIERI MIRKO  (STABBIA IPERFINISH PRATESE GRASSI) a 30"
9° BONIFAZIO LEONARDO  (U.C. CASANO A.S.D.) a 39"
10° DI LUCA GRAZIANO  (ASD EURO90 CICLISTICO CEPAGATTI) a 40"

- DIRETTA WEB - a partire dalle ore 13:45


Km 0:
gara_diretta_web_giro_della_lunigiana_-_seconda_tappa_4460_4460_468_original.jpg
Signori e Signore, appassionati di ciclismo, benvenuti a Ceparana per la partenza della seconda tappa del 35esimo Giro della Lunigiana, 100 i chilometri da percorrere con due Gran Premi della montagna, a Vezzano Ligure, dopo 64km di gara e a Bolano dove e' posto il traguardo. In maglia di leader il danese Vangren Andersen. Pochi minuti al via ufficiale, nel frattempo vi proponiamo le interviste realizzate prima del via.

Km 1:
Partita da Ceparana in questo momento la seconda tappa del Lunigiana

Km 5:
Gruppo compatto

Km 9:
A S.Stefano Magra ancora gruppo compatto

Km 14:
La carovana oltrepassa l'abitato di Sarzana con la corsa a gruppo compatto

Km 18:
Non cambia la situazione, al momento carovana della corsa viaggia compatta

Km 23:
Gruppo compatto dopo mezzora di corsa, media 44,660 Km/h

Km 40:
Quattro atleti escono dal gruppo

Km 45:
In sei al comando, si tratta di Durant Joaquim (Belgio), Thiele Kersten (Germania), Molaro Fabio (Friuli VG), Wisniowski Lukasz (Polonia), Dzamastagic Mark (Slovenia), Dragotto Marco (Toscana) il gruppo insegue a 15"

Km 47:
Ripresi i sei battistrada, il gruppo torna compatto

Km 51:
GHIRON ALDO e MAESTRI MIRCO allungano in testa al gruppo.

Km 54:
I due al comando hanno un vantaggio di 17", quando viene segnalata una caduta in gruppo

Km 55:
Alcuni uomini cercano di avvicinarsi alla coppia al comando, presto i dorsali

Km 57:
Rientrano su Ghiron e Maestri i corridori: KING ALEXANDER, KUNZ MARTIN, YANNIK MAYER, CUNEO GABRIELE, JASINSKI LUSASZ, HAAN WOUTER, MALATESTA JACOPO, gruppo a 20", tra pochi chilometri la prima salita di giornata.

Km 59:
Aumenta il vantaggio degli uomini al comando, 27" separano il gruppo dalla testa della corsa.

Km 60 :
Per i nove uomini al comando inizia il tratto in salita, a 10" sono segnalati NORMAN LASSE HANSEN e BERTAZZO LIAM a 25" BRUNDO PAOLO e CASALI MIRKO, gruppo che insegue a 40"

Km 65:
Ghiron, Maestri e King passano al comando dal Gpm di Vezzano, il gruppo e' segnalato in recupero

Km 70:
Fine discesa, i tre al comando, Ghrion, King e Maestri hanno un vantaggio di 25" sulle prime avanguardie del gruppo

Km 71:
Il primo gruppo all'inseguimento dei tre al comando e' composto da sessanta unita'

Km 75:
Ancora i tre atleti al comando vantaggio immutato mentre dietro si stanno ricompattando

Km 82:
I primi inseguitori sono segnalati a 15" dai tre al comando

Km 87:
Ancora i tre al comando inseguiti a 10" Scartezzini, Gorec(Slovenia), e Atkins(Inghilterra)

Km 90:
sono 8" il ritardo dei 3 inseguitori

Km 95:
7 uomini al comando Scartezzini, Gorec(Slovenia), Atkins e King(Inghilterra),Koshnevoj(Bielorussia),Ghrion e Maestri

Km 96:
inizio salita per i battistrada,immediati inseguitori 55"

Km 98:
Koshevoj attacca decisamente e resta solo al comando a 9" Atkins

Km 99:
il bielorusso al comando con 9" di vantaggio su due inseguitori Atkins e Gorenc

Km 100:
Koshevoj transita sotto il triangolo rosso dell'ultimo chilometro, situazione ancora invariata

Km 101:
Gorenc sta per riportarsi sul battistrada

Km 102:
gara_diretta_web_giro_della_lunigiana_-_seconda_tappa_4460_4460_500_original.jpg
Vince Gorenc (Slovenia) su Koshevoj (Bielorussia),Simone Antonini(Toscana) e' il nuovo leader della classifica
ALLEGATO: L'ordine di arrivo completo
ALLEGATO: La Classifica Generale Completa
La fatica sul volto dei corridoriIl vincitore di ieri dopo il traguardo


CLASSIFICA GENERALE
1) Simone Antonini (Toscana)
2) Andersen Valren (Danimarca) a 30"
3) Pavel Gorenc (Slovenia) a 50"
4) Michele Scartezzini (Veneto) a 51"
5) Ilia Koshevoy (Bielorussia) a 1'01"


Stefano Masi & Ferruccio Possenti
---
Staff "Ciclismo.info"
segreteria@ciclismo.info


Gara correlata:
 
Data Nome Gara Località
2012-09-0238 GIRO DELLA LUNIGIANA CLASSIFICA FINALE
LIGURIA - CASANO DI ORTONOVO (SP)
<< 2008  -  GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC   -  2010 >>

News Ciclismo.info

Ricerca Testo News
Cerca per Data: ( aaaa-mm-gg )


NewsLetter

Iscrivi il tuo indirizzo email alla NewsLetter Ciclismo.info, riceverai gratuitamente  news sul ciclismo in Italia 



Copyright © 2008 Ciclismo.info - All rights reserved